Ironia, no non è una malattia

DSCN5822

Prendersi in giro è l’arte di vivere in pace con se stessi. Credo di aver da sempre ottenuto il Guinness dei record in questo sport poco praticato e non riconosciuto. Avete mai visto ‘una in carrozzina che chi più ne ha meglio è’, che si spara foto e selfie come non ci fosse un domani? Ecco questo è il next level del: “Io sono così”!

Ognuno quando scrive le proprie memorie ha un obiettivo (dovrebbe essere così poiché scripta manent..): la lotta alle malattie alimentari, la tutela degli animali, i diritti contro le discriminazioni di natura sessuale-politica-etnica. Io dal basso della mia postazione fissa, voglio correre il rischio di utilizzare le imperfezioni come normalità. Vorrei che questo blog fosse un’unica grande finestra e specchio riflettente su questo mondo (che è uguale a quello di molti altri) diversamente facile.
DSCN5824
DSCN5823DSCN5826
Cosa c’è di diverso? c’è che non te lo aspetti, c’è che sono talmente trasparente e senza vergogna da imbarazzare, c’è io sono pronta al mondo, ma il mondo fa fatica ad essere pronto per me, c’è che voglio un posto in 1° fila perché ho un abbonamento da 31 anni.
Voglio arrivare ad avere gli occhi puntati per quello che dico e non per quella che sono, voglio non sentire più i bisbigli, ma solo le parole urlate. Voglio essere autonoma di non esserlo. Voglio continuare a prendermi in giro perché non mi muoia mai il sorriso sulle labbra.
E anche oggi per questo post ho dato il meglio di me, perché un blog che si rispetti non deve essere la passerella della fashion week, deve essere il distributore automatico di noi blogger: ognuno può far suo una fettina di Noi, pagando o non pagando (anche il baratto è accettato!!), bisogna essere al servizio del lettore.
Ho sbrodolato parole in successione casuale, ho fatto delle foto non perfette proprio come me, sono riuscita persino a spararmi delle pose pazze.

Il set è presto fatto: il mio parco con boschi di ortensie, che non deludono mai, il mio trono viola e Io con il sorriso a 48 denti. Ho solo questo outfit.
Ho persino cavalcato il pouf di Maisons du monde, che avevo preso per il mio show-room (che vi ho già presentato qui).
DSCN5830

Spero di strapparvi un sorriso, appeso a buoni pensieri.

ps: non ditemi che l’amore per il gelato, è un amore finto…tra poco me lo tatuo!

Tee Pull&Bear
Occhiali Prada
Ciabatte Grunland
Borsa Silvian Heach 
Bangles Zara

 


				
0 Responses
  • Hermy & Mom
    giugno 20, 2014

    Vale…. muoio!!!!!! Sei la amica del cuore, perché con te non si sbaglia mai!!!!!
    P.S.
    La maglietta è fantastica!!!!

Cosa stai pensando?

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


tre − = 2