Visitare i 10 borghi italiani più social

’L’Italia è il Paese per eccellenza di meravigliosi Borghi con delle caratteristiche uniche che li rendono invidiabili in tutto il mondo, la Primavera è la stagione perfetta per visitarli e il 2017, famoso per essere “l’’anno dei ponti”, è l’’occasione più ghiotta per andare alla scoperta di questi luoghi meravigliosi di cui la nostra Penisola è costellata.

Calendario alla mano, ferie sempre disponibili iniziamo questo tour virtuale per non essere impreparati ed iniziare a programmare qualche giretto su e giù per il nostro bel Paese. Durante il periodo primaverile e in vista del ponte di Pasqua una delle località settentrionali di maggiore rilievo è il borgo di Tremosine, in Lombardia, la cosiddetta “Terrazza del Garda” con le sue viste mozzafiato e la “Strada della Forra”, un percorso particolarmente apprezzato dai turisti per via delle sue panoramiche. Parimenti attenzione la suscita Ricetto di Candelo, borgo fortificato del Piemonte e che, ad ogni riproposizione sui canali social di PaesiOnLine, cattura l’attenzione di decine di migliaia di utenti.
Con oltre 2000 mi piace, più di 500 condivisioni, molteplici commenti e reactions, Portovenere, con i colori tipici della Riviera ligure, ha conquistato i fan della pagina.
Capalbio la “piccola Atene” d’Italia, in Toscana, è stata proclamata a “furor di social” il Borgo indiscusso dell’anno con numeri da record: più 5000 mi piace, 1300 condivisioni e quasi 300 commenti e reactions.
Proseguendo sempre per il Centro Italia altri itinerari che hanno riscosso grandi consensi sono: Spello, in Umbria, conosciuto come il “borgo dei fiori”, celeberrimo per la sua “Infiorata” e Calcata, nel Lazio, conosciuto come “borgo sospeso” che ha registrato ben 2000 mi piace, quasi 500 condivisioni e un centinaio di commenti.

In Abruzzo, Scanno sul “lago dell’amore”, ha avuto una buona risonanza social con 2000 mi piace, più di 300 condivisioni e 62 commenti. Andando più a Sud, fortemente consigliati e imperdibili sono le località marine di Otranto, soprannominata la “perla del Salento”; a seguire, non per minore importanza, quanto per posizione geografica, troviamo Tropea, in Calabria, “la bella a picco sul mare” e concludiamo in bellezza con Cefalù, un gioiello prezioso della Sicilia, che custodisce gelosamente i tesori dell’’Isola, durante le dominazioni arabo-normanne. Il mare, indubbiamente, ha sempre un forte impatto sugli utenti che hanno posto queste mete sul podio, consacrandole come mete d’eccellenza per ogni stagione.
Purtroppo solo alcuni di questi borghi sono accessibili da chi ha ridotta mobilità. Voi li avete visitati? raccontatemi i pro e i contro di questi luoghi. E’ vero, però, che almeno dietro al pc non ci sono barriere e si può arrivare ovunque.

borghi italia

Otranto

borghi italia 3

Scanno

 

borghi italia 4

Spello

 

borghi italia 5

Tremosine

 

borghi italia

Capalbio

 

Nessun Commento Ancora

Cosa stai pensando?

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


+ otto = 15